Distretti rurali e agroalimentari: il convegno di ODAV Sardegna


Venerdì 19 novembre 2021 alle ore 15.30, presso il Cineteatro F. De Andrè di

Laconi, la delegazione ODAV Sardegna invita a parlare dei “distretti rurali e

agroalimentari” come nuova governance del sistema agroalimentare, in grado

di rafforzare il legame tra prodotto, territorio e realtà produttive locali.

Il pomeriggio si apre con una panoramica sulla legislazione alimentare e

sulla normativa nazionale dei distretti del cibo, per proseguire con il peso

che la normativa regionale ricopre sugli stessi distretti. La discussione si

chiude con il ruolo dell'Agenzia Laore, fondamentale per la costituzione del sistema locale agro-alimentare, imperniato su prodotti tipici e di qualità, strettamente collegati al carattere e alla cultura dell’isola.


Programma

APERTURA LAVORI

“Presentazione dell’Osservatorio per il Diritto agroalimentare e vitivinicolo

e della delegazione Sardegna”

Dott.ssa Manuela Mereu e Dott.ssa Sabina Motzo, abilitate all’esercizio della professione forense, delegate ODAV Sardegna

INTERVENGONO

Avv. Geltrude CARRONI - ODAV Sardegna

– La legislazione alimentare: fonti e principi

Avv. Alberto DESSÌ - ODAV Sardegna

- I distretti del cibo: la legislazione nazionale sui distretti rurali e agroalimentari

Dott.ssa Maria Giuseppina CIREDDU

Assessorato Agricoltura R.A.S.

– Normativa Regionale sui distretti rurali

Dott. Pasquale SULIS - Agenzia Laore

– Il ruolo dell’Agenzia Laore

APRE IL DIBATTITO

Samuele Gaviano - Presidente della Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo

Modera

Dott.ssa Manuela Mereu, segretaria ODAV Sardegna

45 visualizzazioni0 commenti