Comunicazione strategica | L'ODAV si dota di una Commissione Comunicazione e Pubbliche relazioni


Una Comunicazione Strategica è molto lontana da l’essere un’improvvisazione ma al contrario necessita di un attento lavoro di pianificazione e controllo.

La comunicazione istituzionale ha un ruolo attivo e deve essere considerata alla stessa stregua delle altre funzioni operative: per questo è necessario istituire presso l'ODAV un coordinamento comunicazione e pubbliche relazioni per evitare eventuali comportamenti inopportuni, seppure in assoluta buona fede.

La comunicazione è un mezzo strategico, non sussidiario per conseguire una delle nostre più importanti finalità, ovvero la diffusione di una cultura del settore e l'affermazione della nostra autorevolezza come istituzione. Deve essere realizzata con professionalità, senza improvvisazione e senza personalismi.

Nel caso di ODAV è doveroso che tutti i soci siano consapevoli dell’importanza dell'incarico che rivestono e della funzione che riveste l’Osservatorio nella società, al fine di poterlo comunicare a un eventuale pubblico esterno.

I soci - messa al corrente la propria Delegazione - potranno mandare comunicati stampa ai media locali esclusivamente presso il proprio areale di pertinenza (distrettuale o regionale) ed esclusivamente per eventi che riguardino la delegazione stessa. Su stampa e media nazionali potrà esprimersi solo il coordinamento nazionale.

Lo stesso vale anche per gli incontri istituzionali. I delegati potranno effettuare visite istituzionali solo nel proprio areale di pertinenza (distrettuale o regionale).

Il resto dei casi dovrà essere vagliato da un'apposita Commissione Comunicazione e Pubbliche Relazioni composta da Paola Marangio, Sabina Motzo, Katia Rossana Rossi.

Le domande in forma scritta andranno inoltrate a osservatoriodav@gmail.com all'attenzione della Commissione Comunicazione e PR.

Rosa Colucci

Direttivo nazionale ODAV


78 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti